via sordi

Trovata goliardica di un gruppo di residenti del quartiere di Montemorello che nel giorno della festa della chiesa di S.Francesco, dei frati Cappuccini, hanno intitolato una via a nome di Veraldo Sordi, un personaggio  noto (è stato per moltissimi anni presidente del circolo culturale del quartiere) e simbolo della piccola comunità, tanto da essere scherzosamente considerato come il loro sindaco naturale. Non è stato un caso che i suoi amici in concomitanza della processione religiosa per le vie di Montemorello abbiano per quel giorno apposto accanto alla targa ufficiale di “Via dell’ospedale” una nuova in cartone con su scritto il suo nome.” Un richiamo bonario ai rappresentanti dell’amministrazione che hanno partecipato alla processione, con il testa il sindaco Fiordomo, a considerare come il vecchio ospedale, sia  sempre più, oramai, un triste ricordo.

Lascia un commento