Un Brodino per la Recanatese, 0-0 in casa del Fidene. Espulso Brugiapaglia

Un brodino per la Recanatese. Nella 15esima giornata della serie D girone F i giallo – rossi impattano 0-0 la sfida salvezza in casa del Fidene. Un punto che piu’ che classifica fa morale nella truppa di Omiccioli, viste le tante defezioni con cui si è affrontata la lunga trasferta laziale. Omiccioli ha dovuto infatti rinunciare in extremis anche a Simone Cavaliere, che è andato ad aggiungersi ai forfait di Garcia, Catinari, Iacoponi e Rachini. Un pari addirittura con un pizzico di rammarico per la ghiottissima occasione giunta nella ripresa con il neo attaccante Rossi che non è riuscito a sfruttare al meglio un ottimo lavoro di Gigli. Anche il Fidene si è reso pericoloso in qualche circostanza, ma principalmente con conclusioni dalla distanza che non hanno mai trovato impreparato il portiere Paniccià. A centrocampo buona la gara di Marchetti, ultimo arrivato in casa giallo – rossa. Due gli espulsi, uno per parte. Loreti alla mezz’ora per i padroni di casa, Brugiapaglia nel secondo tempo per i leopardiani che in panchina hanno presentato ben due ragazzi della juniores. Tutto sommato una mezza impresa quella della Recanatese, che interrompe una striscia negativa di tre sconfitte consecutive e infrange il tabu’ in terra laziale che sino a ieri l’aveva vista sempre soccombere contro compagini capitoline (Astrea, San Cesareo e Città di Marino). La classifica resta preoccupante con Patrizi e compagni che vengono risucchiati in penultima posizione per via del successo del Città di Marino, ma è arrivato un piccolo segnale di risveglio. Un sussulto che dovrà essere confermato a partire da domenica prossima quando al “Nicola Tubaldi” arriverà la Vis Pesaro, oggi sconfitta 2-0 in casa della Sambenedettese. RECANATESE: Paniccià, Patrizi, Commitante, Morbiducci, Brugiapaglia, Di Marino, Marchetti, Ristè (Moriconi), Gigli, Agostinelli (Curzi), Rossi.

 

Mauro Nardi

 

RISULTATI E MARCATORI DELLA 15A GIORNATA DELLA SERIE D GIRONE F DI DOMENICA 9 DICEMBRE 2012: Ancona 1905-San Cesareo 2-4 (11′ Ambrosini [A] su rigore, 22′ Gramacci [A], 28′, 63′, 72′ e 77′ Tajarol) ; Celano Marsica-Renato Curi Angolana 1-0; Città di Marino- Isernia 2-1 ; Civitanovese-San Nicolò 2-1 (2′Galli, 56′ La Vista, 75′ Padovani [S.N.]); Fidene-Recanatese 0-0; Jesina-Olympia Agnonese 1-1; Maceratese-Astrea (rinviata per neve) ; Samb-Vis Pesaro 2-0 (55′ Napolano, 85′ Shiba) ; Termoli-Amiternina (rinviata per neve).
CLASSIFICA : San Cesareo 33, Samb 31, Maceratese * 29, Termoli* 28, Ancona 1905 27, Vis Pesaro 25, Astrea * 24, Olympia Agnonese 22, Jesina 21, Civitanovese 20, Amiternina * ed Isernia 18, Celano Marsica 17, Fidene 14, Renato Curi Angolana 11, Città di Marino e Recanatese 9, San Nicolò 6. *= una gara in meno e dunque da recuperare
PROSSIMO TURNO, 16a Giornata d’andata di domenica 16 dicembre 2012 ore 14:30: Amiternina-Fidene ; Astrea-Celano ; Isernia-Samb ; Jesina-Maceratese ; Olympia Agnonese-Ancona 1905 ; Recanatese-Vis Pesaro ; Renato Curi Angolana -Termoli ; San Nicolò-Città di Marino ; San Cesareo-Civitanovese.

Lascia un commento