Il Basket Recanati continua l’inseguimento alla salvezza diretta, battuta Mirandola 70 – 63

Sono due punti d’oro quelli guadagnati dal Basket Recanati contro la Sting Mirandola nel match disputatosi ieri sera al PalaCingolani, e valido per la penultima giornata del campionato di DNA. I leopardiani hanno vinto con il punteggio di 70 a 63 e continuano l’inseguimento alla salvezza diretta senza lo strascico dei play out. Nell’ultimo turno i giallo blu si giocheranno il tutto per tutto nella trasferta di Torino, contro una squadra che ormai non ha piu’ niente da chiedere alla stagione. Ci vorrà però anche l’aiuto di qualche risultato favorevole dagli altri campi. La gara contro Mirandola non è stata tra le piu’ belle, visto l’alta posta in palio. Ad entrambe i due punti servivano come il pane, e il risultato ne ha un pò sofferto. La Coen band ha conquistato il successo sul filo di lana in quanto gli emiliani sono rimasti in partita sino a due minuti dal fischio della sierena, quando si sono trovati ad una sola lunghezza dal pareggio. Poi l’allungo conclusivo che ha portato linfa vitale nella classifica del Basket Recanati. Benedusi, Castelli e Gnaccarini i migliori realizzatori sotto canestro.

 

Basket Recanati 70 – Stings Mirandola 63
(14-12, 19-25, 19-10, 18-16)

Basket Recanati: Gnaccarini 12, Pierini 10, Tagliabue 2, Tessitore 5, Maganza 9, Magrini, Pierangeli 5, Stefanini 5, Benedusi 10, Castelli 12. All. Coen
Stings Mirandola: Fantinelli 8, Sgobba 2, Mantovani 3, Pilotti 10, Soliani, Pignatti 9, Mancin, Piunti 5, Venturelli 14, Losi 12. All. Tinti

 

Lascia un commento