WEEK END DA RECORD A RECANATI, TANTI TURISTI SUL COLLE PIU’ FAMOSO D’ITALIA

E' stato un fine settimana con presenze record a Recanati. Dopo il ponte di Pasqua da tutto esaurito la città della poesia e del bel canto continua a richiamare turisti da tutt'Italia. Il week end andato in archivio ha riversato sul colle leopardiano centinaia di visitatori giunti in piccoli gruppi o attraverso viaggi organizzati a bordo di numerosi pullman. Piena anche l'area attrezzata per i camper collocata nella zona di Villa Teresa, a pochi passi dal centro storico. Complice la bella giornata di sole e le temperature piu' che primaverili i tanti turisti hanno colto l'occasione per godere dell'incredibile panorama che spazia dai monti Sibillini al mare Adriatico, dell'ottima cucina e delle molteplici attrattive culturali a partire da casa Leopardi, in quei luoghi divenuti ancora piu' celebri grazie al recentissimo film di Mario Martone sulla vita del grande poeta di Recanati che da pochi giorni è in proiezione anche nelle sale cinematografiche francesi.

Gettonatissimi anche il museo di Beniamino Gigli incastonato al teatro Persiani e i musei di Villa Colloredo Mels dove trovano spazio i capolavori del pittore Lorenzo Lotto e la ricostruzione della storia dell'emigrazione marchigiana nel mondo, attraverso un percorso affascinante e aperto ai giovani grazie ad un innovativo sistema multimediale che permette di risalire ad eventuali parenti emigrati all'estero alla fine dell'ottocento. Un luogo che neanche una settimana prima aveva incantato la presidente della camera Laura Boldrini, in visita privata sul colle, e che domenica è stato apprezzato da altri illustri turisti.

A far visita ai tanti gioielli di Recanati sono stati infatti il Comandante regionale della Guardia di Finanza Umberto Sirico accompagnato dal Comandante provinciale Paolo Papetti, e il Comandante dell'Istituto di Scienze Militari Aeronautiche, Generale di Divisione Aerea Gian Franco Camperi, accompagnato dal colonnello Stefano Gensini al comando del Centro di Formazione Aviation English di Loreto.

A rendere tutto piu' particolare anche l'evento che si è svolto all'aula magna del palazzo comunale dove è stato presentato un interessante convegno storico – culturale a cura dell'associazione dei templari cattolici d'Italia, sul tema della Santa sindone e i templari: Fra Vanni da Recanati. Singolare e suggestiva la presenza dei cavalieri templari che nelle loro antiche vesti hanno poi raggiunto la vicina Chiesa di Sant'Agostino dove si è celebrata la santa messa, sfilando lungo le vie di un centro storico sempre piu' gremito di turisti.   

;

Lascia un commento