Processo all’arancia meccanica della costa

Si è aperto questa mattina il processo al tribunale di Macerata che vede sul banco degli imputati i tre fratelli Cicciù (Domenico, Cataldo e Antonio), l’albanese Kristian Ndrevataj, 20 anni, e Salvatore Tringale, 32 anni, acusati di aver rapinato, picchiato, minacciato, due giovani sui 30 anni. Nel corso dell’azione vennero portate via le auto ad entrambi. Ad uno di loro era stata restituita poco dopo. Ad uno venne costretto a prelevare del denaro al bancomat.  Sulla vicenda le indagini sono state svolte dalla Squadra mobile di Macerata. Il processo è stato rinviato al 21 dicembre.

;

Lascia un commento