Il Basket Recanati pronto per l’esordio in A2, domenica al PalaCingolani c’è l’Andrea Costa Imola

Tutto pronto al PalaCingolani per la prima giornata della serie A2 che vedrà il Basket Recanati affrontare l’Andrea Costa Imola. L’appuntamento è per domani
alle ore 18,00. “ Dovrà essere una bella festa , per la città e tutti i tifosi  in quanto per il Basket Recanati è un esordio nel secondo campionato per
ordine d’importanza a livello nazionale,ovvero l’A2  , e tutto questo grazie alla passione del presidente Giuseppe Pierini – afferma alla vigilia del match
il coach Andrea Zanchi-. Nella pre-season i ragazzi hanno lavorato tanto e bene , e sono pronti per il debutto. Il campionato sarà tosto  con squadre molto
attrezzate e di alto livello , noi dobbiamo pensare in casa nostra lavorando duro e far crescere i giovani che abbiamo inserito nel roster . Il progetto
è quello di mantenere la categoria . L’ Andrea Costa Imola è una squadra esperta ed ha uno starting-five di spessore con un buon gioco offensivo  ed una
pallacanestro atipica secondo i dettami  impartiti dal coach Giampiero Ticchi . Sarà un match incerto e difficile , come tutte le gare di questo campionato
, con un quoziente di difficoltà che dovremo superare ,  e servirà per valutare a che livello siamo della nostra crescita e del nostro percorso”.

Attilio Pierini, capitano giallo blu, suona la carica. “ Debuttiamo in casa in questo prestigioso campionato e in questi 50 giorni  ci siamo preparati al
meglio – commenta -. Abbiamo un roster nuovo per 10/12 e questo è un enigma per noi , in quanto l’amalgama non può essere ancora al 100% . Partiamo comunque
fiduciosi alla luce delle ultime e positive amichevoli pre-season  ,  nelle quali abbiamo difeso soprattutto bene , e  l’intensità difensiva sarà quest’anno
il nostro “dna” ,  la nostra arma migliore  in un campionato che si prospetta molto duro e competitivo. Imola ha un roster già assemblato per 5/10 a cui
ha aggiunto giocatori di spessore,su tutti Michele  Maggioli, lo conosciamo tutti, è uno dei pivot migliori della categoria . Noi dovremo comunque pensare
a noi stessi , concentrati e coesi come sempre , in quanto abbiamo lavorato bene nella pre-season ,  per iniziare  subito  con un risultato positivo dando
così le prime soddisfazioni ai nostri tifosi".

;

Lascia un commento