La Protezione civile non vuol lasciare il locali dell’ex Diaz

Non gli piace al responsabile della protezione civile di Porto Recanati,  Domenico Maccari, la nuova collocazione della sua associazione al piano terra del comune, già in parte adibito a sede di questo sodalizio. Per la protezione significherebbe lasciare libera la sala, al secondo piano dell’ex scuola Diaz in corso Matteotti, perché li ci andrebbe la scuola di musica. Maccari però scrive al comune tutta la sua contrarietà segnalando persino la presenza di irregolarità. Il Commissario prefettizio da parte sua segnale invece la necessità  di trovare in tempi brevi una collocazione dignitosa per l’attività musicale che attualmente è ospitatala in una sede inadeguata ricavata nell’immobile del Kursall.  Maccari, come dicevano non ha gradito la lettera che gentilmente gli intima lo sfratto dall’ex scuola Diaz, si è rivolto direttamente a Marcello Principi, funzionario responsabile del settore della Regione Marche.

;

Lascia un commento