Quattro defibrillatori alle associazioni sportive montecassianesi

Montecassiano, 05 gennaio 2016 – Si è chiuso all’insegna della solidarietà e della prevenzione il 2015 a Montecassiano dove l’amministrazione comunale ha consegnato quattro defibrillatori alle società sportive del territorio. Si tratta di quattro dispositivi salvavita da posizionare all’interno della palestra di via Carducci e del polo sportivo San Liberato, nella palestra di via Fermi (nella frazione di Sambucheto) e al campo da calcio di via San Clemente (nella frazione Vissani).

I defibrillatori sono stati acquistati “grazie all'assegnazione al Comune di Montecassiano – ha spiegato l’assessore Simone Fogante – di un contributo di 2.400 euro all'interno di un bando specifico della Regione Marche a cui abbiamo partecipato e alla compartecipazione del Comune. Ora la Asd Nuova Ginnastica Sambucheto, la Pallavolo Montecassiano Asd, la Polisportiva Montecassiano sezione atletica, l’Asd Montecassiano Calcio e la Futsal Sambucheto sono state dotate di questi strumenti salvavita”. La fondazione Davide Carelli ha sostenuto l’iniziativa e sensibilizzato su questo fronte.

La consegna, dunque, è avvenuta a chiusura del 2015 e fa seguito ad un’altra iniziativa benefica che ha visto la giunta rinunciare all’indennità per acquistare un sollevatore, una sedia basculante e un carrello modulare per la casa di riposo “Romolo Murri”. Quest’anno, in particolare, le feste natalizie sono state l’occasione per unire i classici appuntamenti di Natale alla solidarietà. E proprio per quanto riguarda gli appuntamenti della tradizione, da non perdere quello in programma domani, mercoledì 6 gennaio, con il Presepe vivente. La manifestazione, organizzata da Comune, Pro loco e Cif (Centro italiano femminile) in collaborazione con l’associazione Carabinieri in congedo e l’associazione Palio dei terzieri, si svolgerà all’interno del suggestivo centro storico a partire dalle ore 16.    

 

;

Lascia un commento