Un maldestro tentativo di metterci in cattiva luce

La prima condizione per un accordo costruttivo è la lealtà tra i sottoscrittori e la chiarezza degli obbiettivi strategici, condizione fondamentale per garantire innovazione coniugata a concrete esperienze di  carattere politico amministrativo, culturale e sociale. Tutti elementi che nella recente esperienza amministrativa 2014 / 2015 sono venuti meno, non solo a causa delle diatribe personali e dei veti incrociati ma anche della non condivisione delle scelte politiche, cioè i problemi cittadini. Qualche giorno fa in alcuni organi di stampa locali, registrando dichiarazioni e valutazioni di esponenti “autorevoli” del PD riferiti ad un recente incontro con Sinistra Ecologia e Libertà, abbiamo appreso con nostra sorpresa che in quella sede, che ameremmo definire interlocutoria, il nostro gruppo politico avrebbe dichiarato il proprio sostegno al candidato sindaco Giovanni Giri. Di Giovanni, in quella sede, abbiamo apprezzato la chiarezza di intenti e di obbiettivi, senza entrare nel merito delle singole questioni che per essere concrete hanno bisogno di approfondimento. Nell’occasione abbiamo anche espresso giudizi "critici ed autocritici" come avevamo scritto nel comunicato di SEL del 21 gennaio u.s. sulla deludente esperienza amministrativa conclusasi nel maggio 2015. Non abbiamo mai avuto bisogno di "cospargerci il capo di cenere", nè abbiamo mai usato aggettivi pesantemente negativi nei confronti di alcuna persona dell'amministrazione Montali, come invece dichiarato dal l'esponente del Pd autore del comunicato. Non vorremmo che questo fosse un maldestro tentativo per metterci in cattiva luce rispetto ad un confronto ed una potenziale trattativa politica e programmatica che, per quanto ci riguarda, sta muovendo i primi passi. Tranquillizziamo i nostri interlocutori che non siamo qui a riproporre un'esperienza ormai superata ma per trarre da essa i necessari insegnamenti e nuova linfa per prospettare a Porto Recanati un futuro sereno, schivo da intolleranze e capace di programmare qualità e sviluppo per il nostro territorio.

SEL Porto Recanati

;

Lascia un commento