Un caffè e una bottiglia di vino e se ne va senza pagare

Non è la prima volta che con fare spavaldo un uomo  extracomunitario consuma in un bar al centro storico per poi squagliarsela senza pagare. Questa volta, però, dopo aver consumato il suo caffè, senza sborsare neppure un centesimo, prima di andarsene ha pensato bene di sottrarre dal bancone una bottiglia di vino di un certo valore.

Il titolare, però, se ne è accorto e prontamente lo ha raggiunto chidendo il pagamento della consumazione o, quanto meno, la restituzione della bottiglia di vino. Dalle parole ai fatti e ben presto il proprietario del bar ha rischiato di essere aggredito in malo modo se non fosse intervenuto in suo soccorso un altro avventore del locale suo amico. E’ riuscito, così, a recuperare la refurtiva lasciando che l’individuo poco riconoscente si limitasse a scroccargli il caffè.

;

Lascia un commento