Positiva esperienza per Leonardo Rinaldi alla Juniores Cup, in Versilia anche un po’ di Recanatese

Positiva esperienza per Leonardo Rinaldi alla Juniores Cup che si è svolta in versilia, alla quale hanno preso parte i migliori under della serie D. Il calciatore classe 98 della Recanatese ha indossato la maglia della rappresentativa del girone F che è stata eliminata al primo turno dalle due finaliste del torneo. Rinaldi ha disputato quasi tutto il secondo match contro la rappresentativa G di Lazio, Umbria e Sardegna che si è conclusa ai calci di rigore dopo l'1 a 1 dei tempi regolamentari. "É stata una bellissima
esperienza-é il commento del giovane giallo rosso -. Sono rimasto colpito dalla compattezza del gruppo con il quale mi sono trovato benissimo, come anche con mister e dirigenti. Peccato solo che siamo stati eliminati pur avendo dimostrato in campo che non eravamo inferiori ai nostri avversari. Ad aggiudicarsi la 34esima edizione del torneo è stato il girone B (Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna), battendo in finale il girone G (Toscana, Lazio e Sardegna) con il risultato di 3-1. In realtà la finalissima, giocata al “Benelli” di Lido di Camaiore, é stata sospesa a due minuti dal termine per un malore accusato dal direttore di gara, per fortuna senza nessuna conseguenza; le due squadre peró di comune accordo hanno deciso di ritenere concluso l’incontro. Breve e sfortunata l'avventura del girone F al quale ha preso parte Rinaldi. La formazione allenata da mister Andrea Natali nel primo incontro é stata superata per 3-0 proprio dalla formazione che si é aggiudicata  il torneo, mentre nella seconda partita si é inchinata, solo dopo i calci di rigore, all’altra finalista (i tempi regolamentari erano terminati sul risultato di 1-1). Anche se l’esito finale non ha sorriso ai giovani del girone F, la squadra in entrambe le occasioni ha messo in mostra bel gioco e non ha mai demeritato.

 

;

Lascia un commento