Un successo per invertire la rotta, l’Ambalt Recanati senza appelli contro la Dinamica Mantova

“Con Mantova inizierà il nostro campionato”. E’ chiaro il messaggio di Giancarlo Sacco, coach dell’Ambalt Recanati, alla vigilia del match casalingo contro la Dinamica Mantova in calendario questo venerdì al PalaRossini di Ancona alle ore 21,00 e valido per la 14° giornata della A2. Abbiamo due partite importanti  prima della fine del girone di andata. La squadra sta lavorando con grande impegno a partire dall’ultimo match perso nel finale contro la terza forza del campionato, ovvero la  Fortitudo Bologna – continua Sacco -. Abbiamo ancora 17 partite alla fine della regular-season, è importante quindi  fare punti a causa della nostra precaria situazione di classifica,ma è anche vero che se riusciamo a fare una serie positiva, un filotto, possiamo recuperare punti preziosi in vista delle squadre che ci precedono che non sono poi ad una distanza considerevole e che pertanto potrebbero essere agganciate iniziando così a giocarci le nostre chances. Sono pertanto molto fiducioso in quanto non siamo ancora con l’acqua alla gola, anche se abbiamo sperperato un girone di andata e altre squadre non è che abbiano fatto meglio ,  se faremo il nostro lavoro crescendo come squadra i risultati quanto prima arriveranno”. Basket  Recanati al gran completo ad eccezione del capitano Attilio  Pierini che ritornerà sul parquet fra 40/50 giorni in seguito al piccolo intervento al tendine. Il Basket Recanati e la Dinamica Generale Mantova si sono incontrate 6 volte nel corso della loro storia ed il bilancio è (4-2)  a favore dei leopardiani. Il 6 Gennaio 2013 sul neutro di Ferrara la Dinamica Dwb Mirandola allenata da coach Tinti conquista il primo successo della serie (88-79) contro Recanati allenata da Piero Coen (Pignatti 19,Venturelli 16, Tessitore 16,Pierini15), al ritorno vittoria per Recanati (70-63) con Castelli e Gnaccarini autori di 12 punti a testa con Venturelli (14) e Losi (12) nelle file biancorosse. Nel campionato A/2 Silver Stagione 2013/2014 secco 2-0 per Recanati che sbanca il “PalaBam” di Mantova il 15 Dicembre 2013 sotto la direzione del coach Bernardi (82-86) con Mosley (27) e Pettinella (20) sugli scudi,mentre sulla sponda mantovana realizzano Nardi (22) e Jefferson (21).Al ritorno al “PalaCingolani” il 30 Marzo 2014 vittoria per Recanati (79-72) con Giancarlo Sacco alla guida tecnica (Starring 26,Pierini 17, Jefferson 20, Nardi 14). La scorsa stagione in A2 al giro di boa del campionato vittoria degli Stings (77-96) che sbancarono il 4 Gennaio 2016 il “PalaCingolani” trascinati da Hurtt (35 punti) e Di Bella (14) che blindarono   l’accesso alle Final Eight di Coppa Italia, nel match che costò tra l’altro la panchina al coach Andrea Zanchi. Al ritorno vittoria del Basket Recanati (78-86) grazie alla grande serata della coppia Traini (27) e Smith(26) che fecero  scivolare Mantova di due posizioni nella griglia playoff,poi andati male,mentre Recanati venne accoppiata ai playout alla Virtus Roma ottenendo poi una facile salvezza (3-1).

 

 

 

;

Lascia un commento