ISRAELE ESISTE

Lo Stato democratico di Israele esiste insieme alla sua bandiera con i colori della purezza -del cielo e stella di David.

Tra pochi giorni ci sarà una grande competizione sportiva a Abu Dhabi e la notizia è che gli atleti israeliani di judo non saranno autorizzati a gareggiare con i colori della propria bandiera – nessuno con la stella di David sulla divisa,nessuna scritta ISR per indicare gli atleti  provenienti da Israele. NIENTE !!

PER ORA NESSUNA PROTESTA,MOLTO SILENZIO!

Naturalmente se la squadra si presenterà è dovesse vincere qualche medaglia ,l’inno nazionale probabilmente non verrà suonato per evitare che qualcuno si sentisse male o provocasse disturbi intestinali!

 E’ semplicemente vergognoso che gli atleti di questa delegazione non possano prendere parte alla competizione con il simbolo della sua Patria. Partecipare senza mostrare il simbolo del loro Paese è CONTRARIO ai principi del CIO,il cui principale  obiettivo è quello di separare la politica dallo sport. Lo sport non è il mezzo di unione tra i popoli,culture e Paesi diversi ??

Prevarra’ come spesso è avvenuto,che la prepotenza contro Israele venga accolta?

Se gli atleti israeliani andranno alle competizioni,mi auguro che vincano molte medaglie e che sul podio cantino da soli la HATIKVA’ l’inno nazionale. Già è avvenuto nel 2009 ai giochi della gioventù in Austria,ancora prima in Svezia. I ragazzi e ragazze non si persero di animo e a dispetto degli antisemiti e antisionisti cantarono da soli con grandi sorrisi e molto ORGOGLIO.

Nel frattempo gli israeliani dimenticando le accuse che non muoiono mai,iniziano a festeggiare il festival musicale che offre l’opportunità a centinaia di bande di esibirsi in una maratona,con la presenza di moti artisti,cantanti e attrici,consumando Hamburgen,pita drusa e un piatto vegano,ALLA FACCIA DEI LORO ODIATORI!

ALLA VITA!

Galliano Nabissi

In questi giorni in Italia,i tifosi laziali hanno offeso,”sportivamente” gli ebrei e anche la ragazzina ebrea Anna Frak morta in un campo di sterminio. E’ una vergogna !!

;

Lascia un commento