Vaccinazioni e progetto di accoglienza. Tania Paoltroni fa il punto della situazione

Tania Paoltroni, assessore ai servizi sociali, fa il punto della situazione sul rebus oggi della certificazione per le vaccinazioni. “Ad oggi non abbiamo avuto alcuna problematica particolare né ci sono state segnalate incompatibilità di frequenza per la presenza di bambini non vaccinati o con situazioni sanitarie particolari.” La Paoltroni ricorda che la Regione Marche ha istituito un’anagrafe vaccinale dove, attraverso una procedura semplificata, è possibile avere in ogni momento un aggiornamento sullo stato delle vaccinazioni in corso per i minori nell’eventualità che ci siano dei dubbi o dei problemi sulla documentazione presentata dai genitori per i bimbi che frequentano le nostre scuole materne o i nidi. “Noi oggi, come Amministrazione, dice, non possiamo far altro che seguire le linee guida del Ministero della salute, e cioè il decreto Lorenzin. Ovviamente tutto sarà rivisto se ci saranno ulteriori cambiamenti di normativa da parte del Governo.”

;

Lascia un commento