inaugurato lo sgambatoio più carestoso d’Italia (271 mila euro)

 

Erano presenti quasi 600 tra bambini e studenti, dall’infanzia alla secondaria dei due Istituti Comprensivi “B.Gigli” e “N.Badaloni”, alla grande festa per inaugurare “Il giardino di Pluto” lo sgambatoio per cani realizzato nella zona del Centro Città 2.0 dove finalmente gli amici a quattro zampe hanno potuto divertirsi liberamente. L’appuntamento è stato in Piazza Leopardi poi in Aula Magna dove hanno potuto seguire l’emozionante dimostrazione cinofila proposta dalla Guardia di Finanza e dai Vigili del Fuoco. In azione l’unità cinofila in forza alla Compagnia della Guardia di Finanza di Civitanova Marche con i cani Edir e Charlie guidati dal finanziere scelto Daniele Torromacco  e dall’ appuntato scelto Francesco Zallocco con il supporto dell’ l’addestratore cinofilo luogotenente Gianluca Montelpare.

Contemporaneamente il Comando provinciale di Macerata l’ing Paolo Patrizietti  a capo della direzione generale della  Regione Marche dei Vigili del Fuoco, con i cani Kira, Marley e Desmo si sono esibiti con i loro conduttori Cinzio Scatassa, Dante Mariucci e Alessandro Sampaolo.

Presenti alla manifestazione anche l’Associazione “Noa pet terapy” con le operatrici Sonia e Maura ed i cani Violetta, Pepita, Rose e Blu e l’Associazione “Fratello cane” con i volontari che gestiscono il canile comunale di Montefiore per sensibilizzare sulle adozioni e su alcune problematiche legate al mondo animale. 

Sottolineato come il cane non rappresenta solo il migliore amico dell’uomo perché è parte della famiglia e ce ne prendiamo cura tutti i giorni, ma perché molto abile nell’attività antidroga e di ricerca delle persone disperse in situazioni di emergenza e calamità.

Erano presenti il Sindaco, il Vicesindaco, le assessore Paoltroni e Pennacchioni; Padre Giulio  Criminesi ha benedetto l’area, il Comandante Colonnello Gravina Amedeo per il Comando di Civitanova Marche della Guardia di Finanza.

 

;

Lascia un commento