Primo boccone amaro per la Recanatese, il San Nicolò Notaresco vince 2 a 1

c

Primo boccone amaro per la Recanatese. Nella 2° giornata della serie D girone F i leopardiani cadono 2 a 1 sul campo del San Nicolò Notaresco che bissa così il successo all'esordio di Castelfidardo e resta a punteggio pieno. In abruzzo gara non bella dei giallo rossi che subiscono gli avversari sin dai primi minuti di gioco tanto che Liguori buca la retroguardia di capitan Nodari dopo appena 6 minuti. Azione personale dell'attaccante locale che prende palla e con un sinistro supera l'incolpevole Sprecacè. La Recanatese non c'è e il San Nicolò sfiora il raddoppio ancora con Liguori che colpisce il palo e sulla ribattuta Minella manda a lato. Il pericolo scampato sembra svegliare la squadra di Alessandrini che si fa viva in avanti con Pera, ma la sua conclusione lambisce il montante. Il San Nicolò però è particolarmente in palla e con Moretti impegna nuovamente Sprecacè, prima del fallo di mano in area di rigore giallo rossa con il direttore di gara che indica il dischetto. Minella dagli undici metri non sbaglia e allo scadere del primo tempo porta i locali sul 2 a 0. La ripresa si apre con ben tre cambi nella Recanatese, scesa in campo con l'undici che aveva pareggiato contro la Jesina. Tra i neo entrati anche Palmieri che va vicinissimo al gol impegnando Monti in un doppio intervento su azione di calcio d'angolo. Il San Nicolò è molto meno incisivo rispetto alla prima frazione di gioco e si limita a tenere a freno il tentativo di reazione dei leopardiani che riaprono la partita ad un minuto dalla fine grazie al solito bomber Pera che batte il numero uno di casa con un diagonale chirurgico. Secondo gol stagionale per il capocannoniere della passata stagione ma non basta alla Recanatese per uscire con almeno un punto da Notaresco. Il forcing finale non produce niente di chè ed ora la concentrazione è subito rivolta alla gara di mercoledì contro l'Isernia oggi sconfitta in casa dalla Sangiustese 2 a 3. Si gioca al Tubaldi alle 15. Sugli altri campi sconfitto anche il Matelica a Pineto 2 a 0 mentre Jesina e Montegiorgio festeggiano con un successo la prima in casa. Leoncelli vincenti contro il Santarcangelo 2 a1, calzaturieri sull'Avezzano 3 a 2. Primo punto stagionale per il Castelfidardo, 1 a 1 a Giulianova. A punteggio pieno, assieme alla Sangiustese e al San Nicolò, c'è anche il Cesena che ha piegato 2 a 0 l'Olimpia Agnonese al Manuzzi.

 
SN NOTARESCO: Monti, Di Stefano, La Barba, Di Lollo, Salvatori, Dalmazzi, Liguori, Candellori, Moretti, Bontà, Minella. A disp.: D’Ostilio, Cianci, Collevecchio, Fiscaletti, Marcelli, Blando, Manari, Cancelli, Leonzi. All.: Cudini.
RECANATESE: Sprecacè, Dodi, Mataloni, Lunardini, Nodari, Rutjens, Pera, Borrelli, Sivilla, Olivieri, Marchetti. A disp.: Piangerelli, Gambacorta, Monti Niccolò, Colonna, Palmieri, Giaccaglia, Raparo, Sopranzetti, Papa. All.: Alessandrini.
TERNA ARBITRALE: Bertuzzi di Piacenza (Santoruvo di Piacenza – Colaianni di Bari)
RETI: 5′ p.t. Liguori, 45′ p.t. Minella (rig.), 44 st Pera

 

;

Lascia un commento