Potenza Picena: litiga con il condominio e viene denunciata

Non era nuova a furibonde litigate per motivi banali con le sue vicine di casa e, in ultimo, erano volati anche scarpe e un mestolo da cucina. Così  una 47enne di Potenza Picena è stata denunciata dai carabinieri del luogo per i reati di lesioni personali, minacce e danneggiamento su istanza sia dell’amministratrice del condominio che di una inquilina stessa. Gli episodi si riferiscono a qualche giorno fa, verso la fine di ottobre e la donna ha danneggiato le cassette della corrispondenza dello stabile per dispetto a seguito di alcune litigate avvenute nei giorni prima. Poi ha minacciato e aggredito fisicamente un’inquilina costringendola a ricorrere alle cure dei medici al pronto soccorso dell’ospedale di Civitanova. Inoltre tanti altri sono gli episodi violenti che la vedono protagonista all’interno di quel palazzo dove spesso sono dovuti intervenire i carabinieri per riportare la pace.

;

Lascia un commento