I vertici di Forza Italia ignorano le volontà degli iscritti recanatesi del partito

Dopo svariati incontri e riunioni con il direttivo provinciale dove gli esponenti storici ed attuali di Forza Italia recanatesi chiedevano di poter dar vita ad una lista di partito da presentare alle elezioni comunali, ci veniva risposto che si doveva tener fede all'accordo nazionale che vede Forza Italia e UDC uniti nella comune appartenenza al PPE.

Poichè tale accordo è inaccettabile a livello comunale per corsi e ricorsi storici tra il nostro partito e l'UDC, si è deciso di disattendere a forzature inconcepibili e di tener fede ai nostri ideali, nel rispetto di noi stessi e dei concittadini che in passato hanno creduto in noi.

Per questi motivi abbiamo deciso di riunire gli iscritti ed i simpatizzanti di FI recanatesi nella lista "Per una Recanati migliore" , che appoggia il candidato sindaco Simone Simonacci.

Invito caldamente tutti coloro che credono negli ideali di centro destra a sposare la nostra presa di posizione ed a diffidare di liste con loghi fuorvianti che potrebbero dare adito a letture errate circa intenti, progetti e missioni.

Dobbiamo essere uniti e fedeli al nostro mandato, dobbiamo dar voce ai nostri principi nel pieno interesse del bene della nostra splendida cittadina.

Il consigliere comunale di FORZA ITALIA Frapiccini Sauro

;

Lascia un commento