In città la sede della Guardia Forestale

Recanati. La città leopardiana avrà presto un nuovo presidio di legalità sul territorio. Infatti, entro l’anno verrà attivato il nuovo Comando Stazione del Corpo  Forestale dello Stato, il quale sarà ospitato in una struttura concessa in comodato dal Comune di Recanati. Nei giorni scorsi la firma del contratto tra il Comandante Regionale del CFS Dr.ssa Cinzia Gagliardi e il Sindaco Francesco Fiordomo. “Torna dopo 20 anni il Corpo Forestale dello Stato a Recanati ed e’ una bella notizia per la citta’ e il territorio- afferma il Sindaco Fiordomo-. Grazie alla disponibilita’ del Comandante regionale e provinciale, che ringrazio, si e’ delineato un progetto che porta a
Recanati altri agenti che oltre allo specifico impegno per la tutela ambientale saranno al fianco della Polizia Locale e delle altre Forze dell’Ordine per la sicurezza dei cittadini. I locali scelti per il presidio della Forestale sono quelli della ex Fbt”.  La presenza del CFS va ad aggiungersi ad altre strutture di polizia presenti sul territorio, nella logica di potenziamento del controllo del territorio. E’ utile ricordare che, il CFS svolge attività  prevenzione, contrasto e repressione dei reati in campo ambientale, mirante a tutelare il paesaggio e i beni monumentali e architettonici, prevenendo e reprimendo eventuali abusi edilizi, oltre a garantire con le altre forze presenti sul territorio l’ordine e la sicurezza pubblica. Sicuramente utile in campo ambientale sarà il contributo che il CFS offrirà alla cittadina di Recanati per la tutela e la vigilanza di Villa Colloredo, oltre che, il supporto che potrà fornire per quanto concerne l’educazione ambientale per scuole e cittadini.

Lascia un commento