Il Villa Musone promuove i suoi giovani, in tre dalla juniores alla prima squadra

Ancora una conferma al Villa Musone, proiettato verso la prima e storica stagione nel campionato di Promozione. A prolumgare il matrimonio con la società di via Turati è il difensore Andrea Capitanelli che va ad aggiungersi alla già folta schiera di giocatori che si ritroveranno agli ordini di Cristiano Caccia. Nei giorni scorsi avevano infatti detto si altri importanti tasselli della stagione da poco conclusa, dal portiere Cingolani al'attaccante De Martino, dal centrocampista Gramaccini al difensore Fornari, dal giovane Guzzini al capitano Agostinelli. Saranno inoltre promossi in prima squadra Costantino Adam, Lorenzo Sabbatini e Ndiaga Sow che giungono dalla juniores giallo blu, un passaggio che non può che inorgoglire la dirigenza guidata da patron Camilletti in quanto testimonia il grande lavoro svolto nei confronti di un settore giovanile divenuto in pochi anni il fiore all'occhiello della società e di un intero territorio con oltre 300 iscritti. Abbandonano i villans Luca Tornatola che lascia il calcio a 11 e si accasa al Futsal Potenza Picena, squadra di calcio a 5, Daniele Testasecca e Yaropolk Voytuk ai quali la società rivolge il più sincero in bocca al lupo per le loro esperienze future. A breve si attendono altre novità sopratutto in entrata, dopo l'ingaggio dell'attaccante Roberto Caporaletti che è tornato a vestire il giallo blu dopo l'avventura alla Passatempese in Promozione.

 

;

Lascia un commento