Il Villa Musone cerca il riscatto nel secondo week end di Coppa, Il Porto Recanati a Montecosaro per chiudere la pratica

Secondo week end con la Coppa nel movimento calcistico regionale. Con la competizione riservata alle squadre d'Eccellenza momentaneamente congelata dal comitato regionale della Lnd in attesa che si faccia chiarezza sulla questione ripescaggi in serie D, riflettori puntati sulla Coppa Italia di Promozione Marche. Questo sabato sono di scena sia il Portorecanati che il Villa Musone, quest'ultimo a forte rischio eliminazione dopo il 3 a 0 subito ad Offagna contro la Conero Dribling. I giallo blu, privi dello squalificato Coppini, scenderanno in campo davanti al pubblico amico alle ore 18 contro il Camerano Calcio nella seconda giornata del triangolare che si concluderà domenica 6 settembre visto lo slittamento del campionato al 13. Per continuare ad alimentare sogni di qualificazione al secondo turno Caporaletti e compagni sono costretti a vincere con largo scarto sull'undici guidato in panchina da Montenovo per poi sperare in un risultato favorevole nell'ultima sfida. Decisamente piu' agevole il compito del Portorecanati che nella gara di ritorno è chiamato a difendere il 5 a 1 maturato domenica scorsa al Vincenzo Monaldi. Gli arancioni giocano alle 16,00 a Montecosaro. Sulla carta una pura formalità per i ragazzi di Giacomo Piangerelli. In campo questo sabato anche Aurora Treia – Muccia (riposa la Lorese) e Sangiustese – Chiesanuova, anche quest'ultima una formalità dopo il 3 a 0 dell'andata da parte della squadra calzaturiera. Domenica debuttano in casa nella competizione il Montefano e il Potenza Picena, dopo aver osservato il riposo nella prima giornata. La squadra di Pierantoni ospiterà la Passatempese che domenica scorsa ha pareggiato con la neo promossa Vigor Castelfidardo, quella di Santoni
incrocerà i guantoni contro l'Atletico Porto Sant'Elpidio reduce dalla sonora sconfitta contro la Futura 96. Entrambe le sfide alle ore 16,00. In Coppa Marche di Prima Categoria è in calendario questo sabato il ritorno di Porto Potenza – Montemilone Pollenza (0 a 1 all'andata), Val di Chienti – Casette Verdini )( 0 a 1) e Fiuminata – Mancini Ruggero (1 a 0). L'Amatori Corridonia gioca in casa contro il Telusiano che sette giorni fa ha pareggiato con la Cluentina (ore 15,30). Domenica il derby del Diana tra Osimana e San Biagio con il Filottrano Calcio alla finestra così come la Filottranese.

 

;

Lascia un commento