il moica con l’Unicef e il telefono azzurro

Domani, giornata Internazionale dedicata all’infanzia e all”adolescenza, le volontarie del Moica Marche Alma, Italia, Anna Maria, Elisabetta, Simona di Recanati consegneranno 40 bambole di pezza. La simpatica iniziativa è prevista per le ore 18.00 presso la Banca del Tempo situata all’interno del Chiostro S. Agostino. Si tratta delle pigotte, adottate dall’Unicef per aiutare e sostenere i bambini poveri e ammalati di tutto il mondo. Coinvolti in questo progetto anche gli alunni della scuola primaria di San Vito nella ricerca dei nomi da dare alle bambole. Il giorno dopo, dalle 8,30 alle 13 in Piazza Leopardi i volontari Peppe, Josetta, Paola, Maria e Alma offriranno, per conto di Telefono Azzurro, una candela a forma di cuore a sostegno di questa associazione. Elisa Cingolani, presidente regionale del Moica, ha detto che questa iniziativa rientra nello spirito di solidarietà che da sempre il Moica persegue e invita tutti ad un gesto generoso, contribuendo così ad accendere di azzurro il futuro dei bambini. ;

Lascia un commento