La Recanatese va vicina all’impresa, la Fermana sorride con la doppietta di Russo e le parate di Valentini

La Recanatese non riesce a compiere l'impresa al Bruno Recchioni, pur sfiorandola nonostante l'inferiorità numerica per l'intero secondo tempo. Il recupero della 9° giornata della serie D girone F è finito 2 a 1 per la Fermana, la quale benedice il portiere Valentini che nel finale si è opposto ad almeno tre pericolosi tentativi d'attacco di Patrizi e compagni. A decidere la sfida è stata la doppietta del canarino Russo, a bersaglio a cavallo tra il primo e il secondo tempo non senza una buona dose di fortuna, e l'inferiorità numerica dei leopardiani che ad inizio della ripresa sono rimasti in 10 per il rosso a Mordini per fallo da ultimo uomo. Le due dure trasferte per i leopardiani si chiudono come da pronostico, con 0 punti nel sacco e nessun passo avanti in classifica con il penultimo posto in compagnia di Pineto e Alfonzine. Al di la del gran gol di Villanova resta comunque la prova d'orgoglio dei ragazzi di Possanzini che, privi di Miani, Angelilli e Cianni, hanno provato fino all'ultimo a riaddrizzare un match nato storto e finito peggio. Piccoli segnali che dovranno amplificarsi domenica al Tubaldi quando arriverà il Monticelli, per un match assolutamente da non fallire per rimettersi in carreggiata e scacciare i fantasmi della crisi.
Primo tempo senza grandi sussulti al Recchioni con tentativi dalla distanza che scaldano solo i guantoni dei due portieri fino al minuto '39 quando laFermana va in vantaggio con Russo, complice un errore di Liotti. Traversone di Maghzaoui dalla destra, Liotti esce ma non trattiene, la palla sbatte sul Russo e carambola in rete. Prima dell'intervallo la risposta della Recanatese con Lauria che conquista palla a centrocampo, avanza qualche metro e prova la gran botta di destro ma la palla non centra lo specchio. La ripresa si apre con il raddoppio canarino. Al '3 Russo insacca di testa sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina. Sul secondo palo il numero 11 canarino appoggia in rete da pochi passi per il 2 – 0. Ancora un gol incassato da calcio d'angolo per la Recanatese che nonostante il doppio svantaggio non si arrende. Al '6 tiro di Fioretti, la difesa locare respinge, palla a Villanova che ci prova di potenza da quasi fondo campo e la palla viene deviata in corner dalla difesa della Fermana. All'8 piove sul bagnato per la Recanatese. Espulso Mordini per fallo da ultimo uomo su Petrucci. Al '9 punizione di Molinari, vola Liotti che sventa un gol quasi certo e respinge il pallone. All' 11 eurogol di Villanova. Gran tiro di destro da fuori area e palla sotto la traversa, la Recanatese accorcia. Al '21 Villanova su piazzato prova a servire Dominici che svetta in area ma non colpisce bene. Il finale è un monologo giallo rosso. Al '38 clamorosa occasione per la Recanatese con Villanova che dalla breve distanza si vede respingere il tiro da Valentini, sfortunato l’attaccante giallorosso nell’occasione. Al
'42 Fioretti si invola sulla destra,  cross in mezzo per Pasquini che al volo sfiora la rete, ancora decisivo Valentini. Al '48 ancora giallorossi vicinissimi al pareggio con Fioretti che mira al secondo palo ma ilsuo esterno si perde sul fondo

FERMANA – RECANATESE 2-1
FERMANA:Valentini, Maghzaoui, Ispas, Foró(35’st Marti), Comotto, Bossa, Petrucci, Mariani, Molinari(13’st Molinari), Margarita(20’st Omiccioli),  Russo. Allenatore: Destro
RECANATESE: Liotti, Tomassetti, Dominici, Falco, Garcia(39’st Pasquini), Patrizi, Senigagliesi, Lauria(30’st D’Angelo), Fioretti, Villanova, Mordini. Allenatore: Possanzini
ARBITRO ED ASSISTENTI:Bonaldo (Conegliano); Carraretto (Treviso), De Nardi (Conegliano)
MARCATORI:39′ Russo, 3’st Russo, 11’st Villanova
AMMONIZIONI:Patrizi, Foró, Garcia
ESPULSIONI:Mordini
CORNER:3-3
RECUPERO:0′;4′

 

I giallo rossi perdono il recupero 2 – 1 giocando tutto il secondo tempo in 10 per il rosso aI giallo rossi perdono il recupero 2 – 1 giocando tutto il secondo tempo in 10 per il rosso a Mordini

 

 

;

Lascia un commento