L’Ambalt Recanati mette paura alla De Longhi Treviso che vince in rimonta 61 – 64

L'Ambalt Recanati sfiora ancora l'impresa ma così come avvenuto contro la Virtus Bologna resta con un pugno di mosche in mano. Nella 12° giornata della A2 i giallo blu mettono alle corde la De Longhi Treviso che riesce a spuntarla solo nel finale con il punteggio di 61 a 64. All'ex PalaRossini di Ancona i leopardiani pagano ancora una volta a caro prezzo l'ultimo quarto, nel quale subiscono la rimonta degli ospiti trascinati dai punti di Perri e dell'ex Fantinelli. Prima degli ultimi dieci minuti fatali i ragazzi di coach Giancarlo Sacco si erano resi autori di una gara impeccabile e concretizzatasi con il massimo vantaggio di 51 – 43 alla fine dell'ultimo periodo. Poi il classico blak out e il sorpasso della De Longhi checontinua la sua marcia in vetta alla classifica. L'Ambalt Recanati  incassa l'undicesima sconfitta consecutiva e vede complicarsi di giornata in giornata la rincorsa alla zona play out anche se, giocando come contro Bologna e Treviso, il lumino della speranza resta acceso

;

Lascia un commento