Si mette mano alla sistemazione della scalinata del Chiostro di Sant’Agostino

Al lavoro la ditta Aldo Cipolletta di Recanati per la sistemazione della scala esterna che collega il parcheggio a pagamento del piano sottostante con il Chiostro di Sant’Agostino, meta continua di turisti attirati dalla Torre del Passero Solitario di leopardiana memoria. Oggi questo luogo è ritornato a vivere grazie alla presenza di giovani e non studenti del Campus L’Infinito, la scuola di lingua italiana che ogni mese, grazie anche all’accordo con l’analoga attività di Camerino, accoglie dalle 100 alle 200 persone interessata a parlare la nostra lingua. La scala effettivamente patisce l’incuria del tempo e risulta pericolosa specie per la sua pavimentazione sconnessa. Per i lavori l’Amministrazione ha impegnato la somma complessiva di 4.026 euro.

Altro intervento di manutenzione programmato è quello nel parco giochi di di Via Castelfidardo, nel quartiere Mercato. Le vecchie altalene saranno sostituite da nuovi giochi acquistati dalla ditta Macagi srl di Cingoli, ad un prezzo complessivo di circa 3.700 euro. Nell’occasione la Giunta ha dato l’incarico alla ditta Mauro Caporaletti di Recanati di provvedere ai necessari lavori di manutenzione straordinaria con rimozione delle altalene usurate, realizzazione di pavimentazione anti trauma ed installazione dei nuovi giochi per un importo complessivo di 3.300 euro. 

;

Lascia un commento