Ladri in via Pintura. Trafugati preziosi, contanti e due pistole dall’abitazione di Angelo Lattanzi

A distanza di pochissimi giorni dalla irruzione di ladri nell’abitazione di Alfredo Stoppini, in via Colle dell’infinito,  si registra purtroppo un altro furto ai danni di una  villetta a schiera in via Pintura del Braccio di proprietà di Angelo Lattanzi che risiede a Porto Recanati ma ha il domicilio nella cittadina leopardiana.  I ladri hanno agito di giorno, forse di pomeriggio,  mentre i proprietari erano al mare e sono riu­sciti ad aprire anche la cassaforte usando una smerigliatrice per ave­re ragione del forziere. Rubati contanti, oggetti d'oro e anche due pistole, una marca Beretta e una Tanfoglio,  rego­larmente denunciate e che teneva nella cassaforte. Bottino circa 10 mila euro. Non sono stati prelevati invece dei fucili, pure presenti in casa.  I ladri sono entrati forzando una porta finestra. Indagano i carabinieri di Recanati

;

Lascia un commento