La Recanatese tiene testa alla Fermana, l’amichevole del Tubaldi finisce 0 – 0

E' terminata a reti bianche l'amichevole del Tubaldi tra Recanatese e Fermana. Sotto la luce dei riflettori la partita non ha offerto grandissime emozioni al di la di una traversa colpita dall'ex D'aAngelo nel finale che poteva regalare il successo ai canarini. Buone indicazioni comunque per Alessandro Potenza che ha potuto verificare la resistenza difensiva a sette giorni dal possibile debutto in Coppa Italia anche se manca ancora il tabellone ufficiale. Le emozioni piu' importanti sono arrivate nella prima frazione quando il neo bomber leopardiano Palumbo si è reso pericoloso in un paio di circostanze. Prima impegnando severamente l'estreo ospite Ginestra, poi spedendo il pallone fuori su azione di calcio d'angolo. Nel mezzo ghiotta opportunità anche per i canarini di Flavio Destro con Maraglino che sbroglia la matassa. Nella Recanatese ancora alcuni giocatori in prova. Prima dell'amichevole di prestigio con i giallo blu che saranno impegnati nella prossima serie C e usciti vittoriosi domenica scorsa dalla prima sfida di Coppa contro il Teramo, i giallo rossi sono scesi in campo contro il Camerano vincendo 2 a 1. Con ben nove under schierati sul rettangolo di gioco i locali hanno risposto all'iniziale vantaggio dell'ex Santoni, ribaltando la situazione grazie ai gol di Monachesi e Candidi rispettivamente classe 2001 e 2000.

RECANATESE 0: Maraglino, Di Maio, Parisi, Arnone, Cipolletta, Colonna, Negro, Lupo, Palumbo, Basso, Braidich. Subentrati: Piangerelli, Rinaldi, Fraternali, Pasquini, Tanoni, Maresca, Monachesi, Papa. All. Potenza
FERMANA 0: Ginestra, Misin, Roma, Grieco, Giampa, Gennari, Da Silva, Urbinati, Akammadu, Acunzo, Ciarmela. Subentrati: Valentini, Clemente, Iotti, Mane, Comotto, Ferrante, Petrucci, Franchini, Cremona, Gasperi, D’Angelo. All. Destro
ARBITRO: Emanuele Trementozzi di Civitanova Marche (MC)

 

(Foto tratta da cronachefermane.it)

;

Lascia un commento