La Cosmetal Si’ Superstore Recanati perde lo scontro al vertice ma il girone d’andata si chiude con il segno +

Sabato 2 Dicembre è andato in scena lo scontro al vertice del girone B di Serie C, a contendersi la vetta della classifica due formazioni a caccia di conferme dopo un avvio di campionato convincente. La Cosmetal Si Superstore Recanati è scesa aOffida speranzosa grazie a una crescita progressiva avvenuta di partita in partita. Insomma le prospettive per fare una buona partita c'erano tutte, invece le recanatesi entrano in campo un po intimorite, Offida mostra subito le sue potenzialità e grazie a una battuta efficiente mette in difficoltà la ricezione recanatese. Recine e Orazi non ci stanno e continuano ad attaccare ogni pallone con
insistenza, ma Offida è squadra fisica e costruita ad hoc in ogni reparto e meritatamente porta a casa i primi due set. Terzo set che inizia sulla falsa riga dei primi due, poi piano piano Recanati inizia a alzare la testa, comincia a giocare con una tranquillità maggiore e mostra un gioco bello e lineare, in difesa inizia a non cadere niente, in attacco si ottimizza ogni palla e caparbiamente si aggiudica il terzo set. Quarto set in cui la luce in casa recanatese si rispegne, Offida rimane ordinata e Capriotti riesce a sfruttare tutte le bocche di fuoco con diligenza e alternanza. Il parziale così come la partita scivola via verso la formazione offidiense che con merito si prende i 3 punti e la vetta solitaria della classifica. Prova di maturità non superata in casa leopardiana, ma forse si sarebbe chiesto troppo a una formazione che fino a qualche mese fa era abituata a partite di altro rango e che incontrava un roster completo in ogni reparto come quello di Offida, tuttavia il girone di andata la SiSuperstore Recanati lo chiude a quota 15 punti, un punteggio in classifica che rispecchia quanto di buono fatto dalla formazione gialloblù in queste prime 7 partite. La strada per queste ragazze è ancora lunga e ricca di insidie, ma il cammino intrapreso sembra quello giusto, ora bisogna solo ritrovare coraggio e determinazione per affrontare al meglio la partita casalinga di sabato prossimo contro una Rapagnano che proprio ieri ha centrato il primo successo in campionato.

CIU CIU OFFIDA: Fioravanti 9, Aliberti 11, Bastianutto 14, Benfaremo, Carosi, Peroni, Pamic 14, Capriotti 4, Alfonsi, Ricci 11, Calisti (L). All Kruzikova
PALLAVOLO RECANATI: Bugiolacchio, Pierini 3, Recine 17, Castagnari 1, Orazi 17, Chiappini 1, Chiusaroli 7, Foglia 11, Storani, Sgolastra (L). All. Messi
ARBITRI: Marinelli e Petterini
PARZIALI: 25-20, 25-22, 20-25, 25-17

 

;

Lascia un commento