Trovato il cadavere di un uomo in un laghetto a Macerata

Il corpo senza vita di un uomo è stato rinvenuto verso le 10 di questa mattina in un laghetto nelle campagne di contrada Alberotondo a Macerata. Il cadavere, recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco, era a pancia in giù completamente nudo e molto probabilmente era da diverso tempo in acqua. Secondo un primo esame non ci sarebbero segni di lesioni sul corpo. Si tratta R. C., 35enne di origini peruviane scomparso nei giorni scorsi dal quartiere Pace. Si sta facendo avanti l’ipotesi di un suicidio ma le indagini sono ancora in corso. A dare l'allarme sarebbe stato, dopo le 10, il proprietario di un terreno vicino. Sul posto sono intervenuti la polizia e i vigili del fuoco e anche il questore Antonio Pignataro. Presenti anche il medico legale Francesco Lamberti e il magistrato di turno Stefania Ciccioli.

foto cronachemaceratesi

;

Lascia un commento