Don Ignazio della parrocchia di Montefiore bacchetta il presidente del comitato di quartiere

Caro dottore, La pace sia con te.
In questi giorni, sono impegnato con la festa del patrono San Donato e solo ora ho avuto segnalazione del tuo sfogo su FB ripreso poi dal giornale locale. Vorrei risponderti anche vorrei dire la verità ai tuoi amici:
1. Fino oggi tu non mi hai mai parlato di persona riguardo l’uso della sala parrocchiale; hai comunicato con me solamente tramite il tuo canale FB o tramite alcuni parrocchiani o tramite tua moglie. Però sempre ti ho lasciato di usare la sala.

2 . Già l'anno scorso già hai scritto al vescovo contro di me senza farmi presente nessuna tua richiesta, dicendogli che 'io non faccio niente' …. e qui ti ho perdonato;

3. Ti sei lamentato della copertura di eternit del garage parrocchiale che, anche se in perfette condizioni, ti dava fastidio con la promessa di contribuire ad una parte della spesa (spesa poi pagata con il ricavato della sagra della polenta che sempre denigri) e anche qui ti ho lasciato stare …. (parli parli ma i fatti sono pochi!!)

3. Senza chiedermi il permesso, hai avuto la chiave della parrocchia ed hai fatto tutto quello che hai voluto lasciando, anche qui ti ho lasciato stare (è bello comandare a casa degli altri, vedo che ti piace questo);

4. Quando ti ho permesso tutto, io ero bravo ma ora che voglio un pò di ordine e disciplina nei locali parrocchiali a me affidati, ti da fastidio e scrivi su FB contro di me? Puoi riferire ai tuoi amici non ho nessuno dietro, voglio solo mettere le cose in chiaro.
Caro dottore, tu sei un grande uomo di cultura, scienza e stai molto avanti, io non sono alla tua altezza, però preferisco sempre l’incontro personale che scrivere su FB e nascondersi dietro la tastiera di un computer.

Su FB tanti anticlericali e anticristiani aspettano come 'leone ruggenti in cerca chi divorare' sempre pronti a accusare i preti anche se non frequentano e non sanno la vita di un prete e le sue responsabilità.

5. Tu dici che sei un mio parrocchiano, eppure non ti ho mai visto mai a una celebrazione compresi i tuoi amici che scrivono a tuo favore su FB;

6. La chiesa non è un club dei migliori ma è un gregge che crede in Gesù; il cristiano va in chiesa ad alimentare la fede ascoltando la parola di Dio e metterla in pratica.

7. Per questo lunedì 5 agosto avevo detto a tua moglie che potevate usare la sala precisando che, per fare le riunioni quasi ogni settimana anche su argomenti non inerenti alle problematiche della frazione, non si può considerare la sala parrocchiale una sede fissa e quindi dovete pensare anche ad un locale di quartiere, come gli altri quartieri di Recanati.

8. Io non sapevo che tu sei la massima autorità di Montefiore e che rappresenti il comune di Recanati. Non sapevo delle elezioni o della eventuale nomina del comune di Recanati; ora che lo so, sono disponibile a collaborare insieme con te SEMPRE CON IL DIALOGO e non su FB.
In fine chiedi a quelli che mi conoscono: io sono una persona che cerca di lavorare insieme collaborando con tutti però sempre che ci sia un dialogo corretto e personale. Non sul Facebook!!! Mi chiami vengo a trovarti. DIO TI BENEDICA!! Don Iagnesh

 

;

Lascia un commento