Nominati gli scrutatori: mogli, mariti, figli, nipoti…

Recanati. Non mancherà di suscitare polemiche e qualche sorrisino malizioso l’elenco degli scrutatori nominati nei 20 seggi elettorali allestiti in città per le operazioni di voto del 24 e 25 febbraio. Dalla commissione elettorale non sono usciti, come a Civitanova, elenchi di nomi con a fianco i diversi sponsor politici ma, visto che il paese è piccolo, è facile abbinare cognome e indirizzo ai vip della politica locale o a dipendenti pubblici, legati in qualche modo ai vari raggruppamenti politici. Per carità, come già ampiamente assicurato da esponenti della maggioranza, i nomi sono quelli usciti dalle liste dei “disoccupati, cassaintegrati, persone in mobilità, super precari e studenti” ma nella sfortuna, a volte, accade che non tutti siano uguali.

Sfogliando veloce l’elenco non si può non notare, ad esempio, che compaiono i nomi delle mogli di due consiglieri di maggioranza, la figlia di un segretario cittadino di un partito, cognati, nipoti e parenti di esponenti dei vari schieramenti politici. Tutti accumulati insieme, maggioranza ed opposizione, in questa operazione di sponsorizzazione dei propri favoriti. Non mancano le curiosità, come la presenza, nello stesso seggio o in seggi diversi, di componenti lo stesso nucleo familiare: padre e figlio o madre e figlia. Si dirà che tutto è secondo la legge che prevede che gli scrutatori siano figure politiche di controllo dei seggi scelte dalla maggioranza e dall’opposizione di ogni Comune tramite i componenti di una Commissione Elettorale. Ma per evitare uno spettacolo, tutt’altro che esaltante, non sarebbe stato meglio procedere a sorteggio?

Di seguito l’elenco degli scrutatori:

seggio 1: Maria Cristina Toldo, Arianna Semplici, Silvia Salvi, Edi Piccinini;

2: Jacopo Principi, Francesco Frulla, Veronica Delsere, Simona Pioppi;

3: Stefania Salvi, Laura Tozzi, Paolo Menghini, Federico Carestia;

4: Andrea Marconi, Filomena Abbagnano, Marika Anna Dentino, Valentina Lorenzetti;

5: Federico Dichiara, Chiara Mariani, Morena Berto, Virginia Pepa; seggio

6: Matteo Maria Donati, Aurelio Ripani, Alice Cacciagiù, Silvia Fraticelli;

7. Maria Francesca Rombini, Cristiana Nibaldi, Riccardo Guerra, Benito Mariani;

8: Francesca Catena, Elisabetta Nardi, Beatrice Ripani, Alice Moretti; seggio

9: Irene Alessandrini, Mara Colluccini, Lucilla Nina, Monica Marchetti;

10: Alessandro Zampi, Marika Morosini, Sara Belelli, Sara Rimini;

11: Simone Beccacece, Ester Pianaroli, Claudio Valerio Belelli, Laura Giovagnola;

12: Maria de las Mercedes Manzuoli, Maria de Los Angeles Blasco, Anna Maria Carbonari,        Martina Montironi;

13: Sonia Sabbatini, Laura Calvaresi, Sara de Witt, Chiara Marconi;

14: Nicoletta Mercatali, Caterina Dottori, Fabrizio Rossi, Alessandra Mosca;

15: Gaia Giuggioloni, Marina Bonifazi, Davide Scarponi, Pablo Pallotta;

16: Marco Carloni, Matteo Beccacece, Barbara Pianaroli, Andrea Severini;

17: Antonio Baldantoni, Noemi Pizzaleo, cecilia Ubaldini, Federico savoretti;

18: Matteo Domizioli, Riccardo Lucaroni, Marina Filipponi, Marta Pieristè;

19: Alessandra Fuselli, Federico Silveri, Elisabetta Vecchioli, Laura Sorgentoni;

20: Federica Domizioli, Giulia Sophia Coppari, Matteo Cingolani, Simone Calomè;

seggio speciale (ospedale): Teresa Mariani e Nicoletta Marzioli.

Lascia un commento