Una domenica speciale per Debby, portafortuna del Basket Recanati

E' stato un pomeriggio indimenticabile e speciale  quello trascorso dalla tifosa gialloblu leopardiana "Debby" insieme alla sua famiglia ed al suo ragazzo
"Ralf" in occasione della vittoriosa partita del Basket Recanati contro la capolista De' Longhi Treviso. "Debby" é la ragazzina quindicenne uscita dal coma in seguito ad una banale caduta e guarita grazie alle cure dell'equipe del Reparto Pediatrico dell'Ospedale "G.SALESI" di Ancona,oltre all'amore della
sua famiglia,del suo ragazzo,delle sue amiche,ma soprattutto alla grande forza di volontà e spirito di reazione di Debby stessa. Invitata dalla società e dai giocatori Dimitri Lauwers ,William Ralph Mosley ed il capitano Attilio Pierini lo scorso 5 Gennaio in occasione della visita al "G.SALESI" in Ancona per la consegna dei peluche raccolti nel "Teddy Bear Toss" , Debby ristabilitasi dal brutto incidente – ormai solo un ricordo -aveva promesso alla prima occasione la sua presenza al "PalaCingolani" per sostenere e conoscere i suoi beniamini da vicino  e tutto questo é  avvenuto nella partita dell'anno,ovvero nel  vittorioso big-match contro la capolista De' Longhi Treviso  con l'immancabile foto di rito al termine con la squadra ed il "trio" dei suoi beniamini (Lauwers-Mosley-Pierini) (nella foto). E così il miracolo del ritorno alla vita (Debby) si é fuso con il miracolo dello sport (Recanati) in un pomeriggio che verrà ricordato a lungo negli annali dello sport leopardiano con il Basket Recanati già promossa nella prossima stagione in A/2 ed in lotta per un posto in chiave playoff che si é cimentata contro Treviso,nobile decaduta,attuale capolista del campionato e che ha fatto la storia del basket nazionale con 5 scudetti , 8 Coppe Italia , 4 Supercoppe italiane e 2 Coppe Saporta. Chi ci avrebbe mai pensato ! Utopia fino a qualche anno fa ma ora un sogno tutto vero e diventato splendida realtà ! Miracoli dello sport e della vita!

 

;

Lascia un commento