Villa Musone, Vigor Castelfidardo e Conero Dribling tastano il polso alle capoliste

Villa Musone, Conero Dribling e Vigor Castelfidardo all'esame con le prime della classe. E' un week end contrassegnato da incontri molto interessanti quello che sta arrivando per il calcio dilettantistico marchigiano. Andando con ordine in Eccellenza Marche è in calendario un solo anticipo che vedrà il Loreto sfidare tra le mura amiche la Pergolese. Al Salvo D'Acquisto la compagine mariana non vince da due turni e la voglia di riscatto è palpabile tra i ragazzi di Moriconi. L'assenza dell'attaccante Streccioni fermato per una giornata dalla giustizia sportiva si farà sentire, ma i loretani sono intenzionati a riprendere la marcia consapevoli di affrontare una Pergolese in gran forma e trascinata da bomber Cinotti. Domenica il resto del programma. La Civitanovese gioca al Bianchelli di Senigallia per una specie di testa coda, l'inseguitrice Fabriano Cerreto gioca ad Urbania. Il Tolentino, che in settimana ha ufficialmente presentato ricorso per chiedere la vittoria a tavolino contro il Grottammare reo di aver pasticciato con la regola degli under nella gara di domenica scorsa al Della Vittoria, gioca al Tamburrini contro il Montegiorgio. In palio ci sono punti pesanti per l'alta classifica. In trasferta anche le altre maceratesi. L'Helvia Recina è di scena sul difficile campo di Chiaravalle contro la Biagio Nazzaro, il Trodica sale a Fossombrone con il nuovo tecnico Roberto Mobili che è chiamato a dare una scossa dopo le dimissioni di Morreale e la pesante sconfitta interna di domenica scorsa. Lontano da casa anche il Corridonia impegnato a Gallo di Petriano dove si cercano i primi punti pieni della stagione. Chiude il quadro il derby Grottammare – Porto d'Ascoli.
In Promozione girone A sono chiamate ad un difficile esame la Vigor Castelfidardo e la Conero Dribling che giocano in casa contro le due leader del torneo Marina e Laurentina. Trasferte da prendere con le molle per il Camerano al Bellocchi di Fano contro l'Atletico Alma priva di Zonghetti e per la Passatempese che gioca in casa del Barbara. L'Osimana, reduce dalla vittoria con punteggio tennistico di Piobbico, torna al Diana per sfidare il Marotta penultimo in classifica. Per i giallo rossi l'obiettivo è quello della terza vittoria di fila con la speranza di risultati positivi da Castelfidardo e Offagna. Non è detto che gli osimani riescano a trovarsi addirittura in vetta al termine della decima giornata.
In Promozione girone B gioca in anticipo la vice capolista Lorese che affronta in casa un Montecosaro in striscia positiva da cinque turni. Un successo lancerebbe gli uomini di Ruffini in vetta, almeno sino a domenica quando giocherà la Sangiustese. Trasferte ascolane per il Muccia a Castel di Lama e per il Chiesanuova a Colli del Tronto dove esordirà in panchina Travaglini, promosso dal settore giovanile alla prima squadra dopo la separazione con Pitzalis. Nell'altra gara del sabato l'Aurora Treia ospita il San Marco con l'intento di racimolare punti utili ad abbandonare l'ultimo posto in classifica. Domenica il resto. Il Villa Musone è chiamato all'esame Sangiustese. I giallo blu sono infatti di scena sul campo della capolista che tra le mura amiche non vince da due turni. I giallo blu sono in striscia positiva da quattro giornate nelle quali hanno racimolato 10 punti scalando rapidamente la graduatoria sino a lambire la zona play off. Senza dubbio è la gara piu' interessante del decimo turno. Il Portorecanati reduce dal buon pareggio con il Chiesanuova cerca conferme contro il Montottone al Monaldi, il Potenza Picena proverà a ribadire la legge dello Scarfiotti dove sino ad ora ne è uscito sempre vittorioso. Ospiti dei giallo rossi double face è il Montefano che non vince da cinque turni ma che è stato in grado di fermare la corsa della Sangiustese. Chiude il quadro Futura 96 – Porto Sant'Elpidio.
In Prima Categoria girone C il Porto Potenza proverà ad allungare il passo sul campo del Piane di Fallerone. I rosso neri viaggiano con il vento in poppa dopo essersi aggiudicati lo scontro al vertice con il Fiuminata che deve rialzare la testa nella gara casalinga con il Telusiano. Il Monte Urano Campiglione gioca in casa del Val di Chienti, il Pioraco a Cascinare contro un Elpidiense in serie positiva. L'Amatori Corridonia ospita l'Appignanese, la Cluentina la Monteluponese ultima in classifica e a digiuno di vittorie dalla prima giornata. Il quadro si chiude con Francavilla – Santa Caterina e Montemilone Pollenza – Casette Verdini che si sfideranno domenica al Galasse.

 

 

 

;

Lascia un commento