Progetto di attività motoria – Anno Scolastico 2009/2010

Con piena soddisfazione posso comunicare che,anche quest’anno,malgrado i gravi problemi di bilancio in cui versano le casse del Comune, ha preso il via, già dalla prima settimana di novembre,il progetto per la promozione dell’attività motoria presso le 42 classi di scuola elementare cittadine,per un totale di 914 alunni e 66 insegnanti coinvolti,che verranno coadiuvati,nello svolgimento dell’attività sportiva, da 7 istruttori a rotazione, tutti diplomati Isef o laureati in Scienze Motorie,per un’ora settimanale, sino a maggio del 2010.

E’ proprio la Città di Recanati che nel lontano anno scolastico 1999/2000 convinta dell’importanza del ruolo della pratica sportiva di base quale motore insostituibile per una sana ed armoniosa crescita psico-fisica dei bambini,ha avviato il progetto Sport a Scuola coinvolgendo le Associazioni Sportive Recanatesi,le Direzioni Didattiche ed il Coni.

Con l’andare degli anni,il progetto,dando fin da subito ottimi risultati educativi e didattici e suscitando una forte motivazione negli alunni e nelle famiglie, è stato riproposto e ampliato grazie alla collaborazione attiva del Coni e della Provincia di Macerata fino diventare una realtà consolidata in tutte le scuole elementari provinciali e nell’ultimo anno della scuola dell’infanzia.

Con ben sette discipline rappresentate (atletica,calcio,basket,pallavolo,rugby,ginnastica e tennis) seguite a rotazione da altrettanti validi istruttori e dal corpo insegnante,tutti i ragazzini delle elementari si cimenteranno in attività sportive che utilizzando gli elementi del gioco delle varie discipline raggiungeranno attraverso il divertimento e l’impegno gli obiettivi di una crescita sana ed armoniosa nel pieno rispetto di sè e degli altri con un’attenzione particolare all’integrazione degli alunni stranieri ed all’inserimento di quelli diversamente abili.

Il progetto si chiuderà,come per le passate edizioni,con due giornate conclusive dedicate allo svolgimento di gare,staffette,giochi-sport svolti nel corso dell’anno e forse una grande festa dello sport.

Un immenso grazie da parte mia e dell’Amministrazione Comunale,al grande lavoro svolto da tutti gli attori coinvolti,dagli insegnanti agli istruttori,ai bambini ed alle bambine,al Coni,alla Provincia ed all’Ufficio Sport del Comune il quale in collaborazione con le Associazioni Sportive recanatesi persegue gli obiettivi generali della promozione sportiva di base,mantenendo alte quelle che sono le caratteristiche del progetto recanatese,la multidisciplinarietà dell’intervento educativo,la rotazione degli istruttori e l’impegno a garantire il progetto fin dal mese di novembre di ogni anno.

Credendo fortemente nella rilevanza di tale progetto,abbiamo ritenuto continuare,come già fatto dal precedente Assessorato allo Sport,nell’ampliare di due mesi il progetto rispetto a quanto previsto in tutti gli altri Comuni della Provincia e dal Coni.
;

Lascia un commento