Nei guai per droga un diciasettenne

Castelfidardo. Un giovane diciasettenne fidardense, nato ad Ancona, è finito nei guai per detenzione illegale di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. I carabinieri del luogo, infatti, nel corso di un mirato servizio finalizzato alla repressione del traffico illecito delle sostanze psicotrope, a seguito di perquisizione domiciliare, lo hanno trovato in possesso di circa 20 gr. di marijuana, già pronta per essere spacciata ai suoi coetanei, nonché del materiale atto alla confezione delle dosi ed alla pesatura dello stupefacente, tutto occultato nella propria camera da letto. La droga ed il materiale rinvenuto per il confezionamento e spaccio illegale sono stati sequestrati e il giovane denunciato.

;

Lascia un commento