Recanatese truffato. Aveva acquistato on-line un cellulare che non gli è stato mai consegnato

Si è accorto di essere stato truffato quando il telefonino, che aveva acquistato on-line, per 300 euro, non gli veniva mai consegnato, pur essendo trascorsi molti giorni. Vittima dell’inganno un recanatese che lo scorso novembre si era servito della sua carta postepay, per comprare lo smartphone. Denunciato il fatto, i carabinieri, dopo accurate indagini, sono riusciti a risalire all’autore della truffa, un uomo di 49 anni, originario di Taranto, che è stato denunciato.

 

;

Lascia un commento