Il Villa Musone vuole il riscatto, questo sabato al Tubaldi c’è l’Osimana di Roberto Mobili

~~Il Villa Musone cerca i tre punti. Dopo la sconfitta beffarda in quel di Senigallia, i villans guardano alla prossima partita casalinga. L'obiettivo è quello di tornare alla vittoria, che manca dal 14 Gennaio, per provare a risalire la china ed uscire dalla zona "calda" di classifica. Nel prossimo turno andrà in scena il derby della Valmusone contro l'Osimana, in netta ripresa con l'arrivo di mister Roberto Mobili in panchina. Infatti i giallorossi hanno inanellato quattro vittorie, un pareggio ed una sconfitta con l'avvento dell'esperto tecnico: un ruolino quasi da play-off che ha fatto risalire gli osimani in classifica generale. I gialloblu dal canto loro hanno sfoderato un'ottima prestazione con l'Fc Vigor Senigallia ed anche se non sono arrivati i punti bisogna ripartire da quella prestazione per provare a vincere la partita. Continuando ovviamente nel percorso di crescita e valorizzazione dei talenti del vivaio. Anche nell'ultima partita sono scesi in campo cinque under più un '97 ed un '96, con i ragazzi che continuano a disimpegnarsi bene nella categoria, tra l'altro è arrivato il gol di Lorenzo Zagaglia classe 2000. Così, dopo lo stop per due settimane causa maltempo, si torna finalmente in campo per riprendere a vivere questa stagione. "Veniamo da questa lunga pausa a causa del maltempo – commenta Manuel Bellucci – Abbiamo ripreso ad allenarci bene in tutta normalità e credo che questa sosta, in fin dei conti, non cambierà molto per entrambe le squadre. Ci troveremo di fronte l'Osimana che è un'ottima squadra ed ha cambiato passo con l'arrivo di mister Roberto Mobili in panchina. Dal canto nostro veniamo da due prestazioni, Filottranese e Fc Vigor Senigallia, in cui abbiamo dimostrato di potercela giocare alla pari con tutti. Non sarà una sfida semplice ma vogliamo tornare a fare punti". Un match particolare per Manuel, visto che è un osimano doc, alla sua prima stagione con la casacca gialloblu. "Sì diciamo una sorta di derby, – continua il difensore dei villans – anche se ho sempre affrontato l'Osimana da avversario, visto che non ci ho mai giocato. Per quanto riguarda la mia esperienza con il Villa Musone posso dire che mi sono trovato bene fin da subito: c'è un ottimo ambiente per fare calcio, un ottimo staff tecnico e dirigenziale, quindi sono soddisfatto della scelta fatta".
Fischio d'inizio sabato 10 Marzo alle ore 14.30 al "Tubaldi" di Recanati. Dirige l'incontro il signor Kristian Ubaldi di Fermo. Go villans!
Terminato lo stop "forzato", causa Burian, il settore giovanile agonistico del Villa Musone torna in campo per riprendere la normale attività sportiva. La Juniores Regionale di mister Marco Mancinelli scende in campo davanti al pubblico amico contro il Camerino, attualmente a metà classifica, per rimanere agganciata al terzo posto in coabitazione con il Montefano a 38 punti. Gli Allievi Provinciali di mister Giorgio Capitanelli sono impegnati in trasferta contro lo Junior Calcio, penultimo in classifica. Una sfida importante per i giovani villans che cercano altri punti preziosi per risalire la china, visto che attualmente sono quinti, staccati di quattro lunghezze dal duo Osimana – Candia Baraccola. I Giovanissimi Provinciali di mister Alfredo Camilloni ospitano la Passatempese: gara sicuramente impegnativa visto che i galletti gialloblu sono solitari in vetta alla classifica peraltro con numeri importanti, sette vittorie, un solo pareggio e nessuna sconfitta. Tuttavia i giovani villans vogliono confermarsi e cercare di consolidare la posizione di classifica.

 

;

Lascia un commento