Scontro a Portorecanati, fra via Biagetti e corso Boccalini. Coinvolte tre auto

E’ stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco del di­staccamento di Civitanova ieri pomeriggio verso le 13,30, nell’incrocio tra via Biagetti e via Boccalini, a Porto Recanati, per liberare dall’auto incidentata la dipendente comunale M. M., 45 anni. Infatti il mezzo da lei guidato, una Fiat Stilo, di proprietà del Comune di Porto Recanati per cause in corso di accertamento  da parte della polizia strada­le di Civitanova, intervenuta sul posto per i rilievi di legge, provenendo da via Boccalini si è scontrato con la Bmw 320 ne­ra, guidata da Domenico Lepretti, 55 anni, residente a Civitanova e presidente del consorzio dei vongolari che stava accompagnando a casa il vicepresidente dell’associazio­ne, il portorecana­tese Massimo Falaschini, dopo una riunione avuta in mattina­ta dai due ad Ancona. L’urto ha interessato la fiancata sinistra della Fiat che è andata così, a sua volta, a sbattere con il fianco destro con il paraurti posteriore di una Kia Sorento, di proprietà di un residente, che aveva par­cheggiato la vettura sotto casa. Sul posto anche una pattuglia della polizia municipale di Porto Recanati e l’automedica della Croce Gialla di Reca­nati. La donna è rimasta intrappolata in auto per diverso tempo in quanto si erano bloccati entrambi gli sportelli dell’auto ed è per questo che è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco. La dipendente comunale ha riportato un lieve trauma cranico ed è stata trasportata per accertamenti al Pronto Soccorso di Civitanova Marche.

foto Il resto del Carlino

;

Lascia un commento