La Jigoro Kano Judo di Potenza Picena torna ad indossare il tricolore.

Ai campionati italiani Uisp, svoltisi nei giorni scorsi a Reggio Emilia, il sodalizio potentino ha conquistato due podi con entrambi i propri portacolori qualificatisi per la fase finale. Federico Cetrangolo ha bissato il successo del 2016 salendo sul gradino più alto del podio nella categoria cadetti 55 kg. Toccante la dedica del titolo italiano al padre Alessandro, scomparso prematuramente solo pochi mesi fa, con il dito e gli occhi al cielo sussurrando “te lo avevo promesso”. Federico Cetrangolo, uno dei più promettenti atleti nel panorama giovanile nazionale, ha ottenuto così la cintura nera agonistica. Altro ottimo podio per Mirko Djurdievic che al suo debutto ai campionati italiani è riuscito a portare a casa un terzo posto assoluto nella categoria esordienti 50 kg. La Jigoro Kano nei suoi 42 anni di attività ha un palmares di tutto rispetto con un titolo nazionale a squadre e svariati campioni d’Italia di categoria nell’individuale tra i quali Alberto Cittadini alla cui memoria è dedicata la palestra. Soddisfazione è stata espressa dal Presidente e Maestro del sodalizio potentino Sergio Linardelli e dall’Amministrazione Comunale. Il Presidente del Consiglio Comunale Mirco Braconi si è voluto congratulare personalmente con i due atleti e con la dirigenza della società sportiva che nei prossimi giorni verranno ricevuti in Municipio dal Sindaco Francesco Acquaroli e dal Consigliere Delegato allo Sport Massimo Caprani.

 

;

Lascia un commento