Recanati. Celebrati i funerali del piccolo Alessandro nato morto.

Una piccola bara bianca e dentro il corpo di Alessandro, nato morto, al Salesi di Ancona, giovedì 14 giugno scorso.

La città intera si è stretta ieri pomeriggio intorno al dolore dei suoi genitori, il papà Emanuele, la mamma Elsa e la sua sorellina, per dare l’ultimo saluto al bambino nella chiesa di Sant’Agostino a Recanati dove Don Alejandro ha officiato il rito funebre cercando di portare un po’ di conforto alla sua famiglia che ha deciso di non fare manifesti funebri ma di far svolgere nella massima intimità familiare il rito religioso.

 

Sarà l’esito dell’autopsia, che è stata già effettuato sul corpicino di Alessandro, a spiegare bene il perché della sua morte

;

Lascia un commento