Quanto costa realizzare uno sgambatoio ?

OSIMO –La nuova area attrezzata verrà ricavata all’interno del Parco Silvestri, uno dei “polmoni” verdi della città. I lavori per la preparazione e sistemazione del nuovo sgambatoio dureranno circa un mese e avranno un costo di circa 15 mila euro.

FANO –Arrivano gli sgambatoi pubblici per gli amici a 4 zampe. All’interno della recinzione  verrà a breve installata una fontanella per l’abbeveraggio e non solo. Sempre nei prossimi giorni inizieranno i lavori per la realizzazione di un secondo sgambatoio . Le due strutture hanno avuto un costo di circa 10mila euro

LUCCA – I primi a partire sono stati in questi giorni i lavori al marciapiede, alle aiuole e alla recinzione per lo sgambatoio dei cani. Seguirà l'allestimento (alberi, siepe, panchine, impianto di irrigazione e fontana) e la sistemazione del parco giochi accanto alla scuola elementare, dove verranno ritinteggiati i giochi, verranno inseriti tappetini antitrauma, verrà risistemata la staccionata, inserite tre panchine e messe a dimora alcune piante da fiore con relativo impianto di irrigazione.  I lavori complessivamente hanno un costo di 35mila euro

– EMPOLI .Realizzazione di una nuova area sgambatura a Ponte a  Elsa, frazione del Comune di Empoli. L 'intervento prevede l'installazione a cura di pali di legno, una recinzione e un cancello in ferro. Si tratta di 800 metri quadrati. Il costo stimato dell’operazione è di 4.000 euro

– MISANO. Misano avrà il suo primo sgambatoio per cani. Si tratta di un'ampia zona verde di 510 metri quadrati di superficie delimitata da una recinzione con rete metallica e paletti in ferro. L'area sarà attrezzata con panchine, cestino getta carte e distributore sacchetti deiezione canine. Il costo dell'intero intervento ammonta a 4.180 euro.

– FRATTE ROSA(PU). mq547 , 1.500 euro

– ASCOLI PICENO : 5.000 euro

 

– Recanati : 271.148,29 euro

 

Vi diranno che non sono soldi del comune: FALSO. L'importo verrà detratto dal CREDITO che il comune deve incassare dopo i rilievi dell'Anac.

Vi diranno che l'area edificabile va acquisita: ma chi l' aveva ceduta con un accordo capestro, se non loro? E resta il fatto che il valore dell'opera NORMALMENTE è di poche migliaia di euro.

Vi diranno che ci sono state importanti opere di sbancamento: vero, ma perchè il luogo scelto NON E' IDONEO.

Uno sgambatoio è un'area verde dove far correre i cani: un giardino il più possibile pianeggiante. Area comunale, operai del comune, costo dell'opera: solo quello della recinzione!

Perché se lo avesse realizzato il Comune, avrebbe speso 30.000 euro (come da primo progetto) e invece realizzandolo la ditta che gestisce i parcheggi (debitrice verso il comune di 1.700.000,00 euro come da rilievi dell’Anac) il costo è arrivato a 270.000,00 euro?

Ma c’è ancora qualcuno che si fa delle domande a Recanati?

 

;

Lascia un commento