Si riunisce il comitato di quartiere di Montefiore: ecco le richieste per il nuovo sindaco

Si riunisce giovedì della prossima settimana il comitato di quartiere "Castello di Montefiore": l’invito parte dal Presidente Fausto Maggiori e l’ordine del giorno è un vero e proprio programma di idee e proposte pronte per il nuovo sindaco. Anzi l'argomento principale dell'assemblea è proprio la ricerca di un rapporto più diretto e democratico tra consiglio di quartiere e amministrazione comunale e per far questo si propone la creazione di uno spazio informativo riservato ai singoli quartieri sul sito Web del comune, una maggiore presenza di amministratori nel quartiere e l’eventuale partecipazione del Presidente di quartiere, con diritto di parola, alle Commissioni Consiliari quando queste trattano argomenti di particolare interesse del quartiere stesso.

Di proposte Montefiore, che da sempre lamenta l’isolamento dal centro, ne ha molte per rivitalizzare la frazione: costituire un centro culturale, realizzare una casetta per l’acqua potabile, una pista pedonale-ciclabile adiacente alla strada tra Montefiore e Recanati, il marciapiede su via Flamini e via Pound, l’illuminazione e l’asfalto di parte della strada che porta a Bagnolo e l’ampliamento del cimitero. Ancor più importante è creare finalmente un regolare servizio di trasporti e metter mano alla messa in sicurezza del castello e al suo eventuale restauro.

Riuscirà finalmente Montefiore a sentirsi parte integrante della città?

 

;

Lascia un commento