I carabinieri in congedo festeggiano la loro patrona

Si è rinnovata domenica la tradizionale ricorrenza della "Virgo Fidelis", patrona dell'Arma dei Carabinieri ad opera della locale Associazione Nazionale Carabinieri in congedo. Si sono ritrovati tutti, insieme ad una folta rappresentanza delle associazioni consorelle dei paesi limitrofi, nella chiesa della Cattedrale per una funzione religiosa. Il sodalizio recanatese, presieduto da Vincenzo de Lorenzo, porta avanti da alcuni anni lo “sportello di sicurezza” presente all'interno della sezione. Il servizio riceve lamentele di ogni genere a cui fa fronte direttamente o le gira agli organi competenti. È attivo anche, un nucleo di protezione civile che ha accumulato 2.200 ore in un anno fra vigilanza al Cimitero, Colle dell'Infinito, il parco di Villa Colloredo Mels, manifestazioni sportive e di piazza.

 

;

Lascia un commento