La storia di Giulietta senza il suo Romeo

E’ la classica storia di un condominio, questo si trova in via Calamanti a Recanati, e di chi è disposto a dare una mano ad una gatta anziana con problemi neurologici alle gambe posteriori e chi, invece, per motivi d’igiene e di ordine, non ne vuol proprio sapere. Giulietta è una vecchia gatta che da tempo, dalla colonia dove si trovava, ha iniziato a spostarsi verso un palazzo attirata dai bambini che giocano e dalle coccole che inizialmente ha ricevuto da qualcuno che abita lì. Anzi si è fatta talmente ben volere che la responsabile della colonia, con la collaborazione di alcuni residenti, le ha predisposto una cuccetta calda sia sotto ad una panchina, che si trova lungo la strada, e poi, con l’arrivo dei primi freddi e delle piogge, nel tunnel che porta ai garages del palazzo. Ma non tutti sono stati d’accordo a trovarsi fra i piedi quella gattina e coì prima l’una e poi l’altra cuccetta sono sparite. Per lei ora i volontari hanno allestito una nuova cuccia lontana da quel palazzo ma è difficile farle capire la necessità del trasloco perché ormai per Giulietta la sua casa è lì, fra quella panchina e i garages, con le coccole di chi le vuol bene. Come andrà a finire?

;

Lascia un commento