INTERMODALITA’ FERROVIARIA E SVILUPPO DELLA STAZIONE LORETANA

CASTAGNANI: IL COMUNE AVVII LE RPOCEDURE DI INTESA CON FERROVIE PER IL RECEPIMENTO DEI FUTURI FONDI DEL MINISTERO INFRASTRUTTURE. OCCORRE ANCHE UN POTENZIAMENTO DEI COLLEGAMENTI COL CENTRO CITTADINO E LA MESSA IN SICUREZZA ZONA BINARI.

CASTELLANI: LA MANCATA APPLICAZIONE DELLA NOSTRA MOZIONE DI TRE ANNI FA VEDE IL COMUNE IN RITARDO. CI SI TROVI PRONTI CON PROGETTI DI RIQUALIFICAZIONE DELL'AREA STAZIONE.

Dopo la mozione presentata tre anni fa e votata dal Consiglio Comunale sulla riqualificazione e la messa in sicurezza dell'area della Stazione Ferroviaria loretana, la lista civica Loreto Libera torna alla carica considerato il pressoché totale mancato intervento in merito da parte di questa amministrazione comunale.

La lista della capogruppo Cristina Castellani ha presentato una mozione al fine del recepimento del Programma di Sviluppo della Intermodalità nelle stazioni ferroviarie italiane. “Spesso arriviamo dopo amen come si dice dalle nostre parti, lo si vede nella pianificazione viaria per la quale abbiamo, per ora, perso occasione per razionalizzare una viabilità assurda come quella di Villa Musone”.

Per Gianluca Castagnani occorre definire con Rete Ferroviaria Italiana una serie di tavoli tematici al fine della definizione delle priorità di intervento. Non si perdano fondi importanti, ci si attivi per la messa in sicurezza dell'area dei binari, anche per il fatto che ci si trova in una stazione posta “in curva” ed i treni veloci che sopraggiungono vengono avvertiti tardi. Occorre – prosegue Castagnani – potenziare lo scarso collegamento tra la Stazione ed il centro cittadino, se non con altre aree del comune di Loreto. Difatti turisti e pellegrini, oltre che i pendolari, lamentano giustamente la scarsità di mezzi per poter arrivare o spostarsi dalla stazione medesima. Una città internazionale come Loreto merita, anche da parte di RFI, un attenzione più degna. Con il nuovo aggiornamento del Contratto di Programma Investimenti RFI-MIT, continua Castagnani, vengono destinate ulteriori risorse per “l'integrazione modale”, la sicurezza e l'accessibilità alle stazioni ferroviarie. Un dialogo che i consiglieri di Loreto Libera sollecitano il Sindaco di attivare al fine di far convergere presso la Stazione i più importanti sistemi di mobilità collettiva.

 

 

;

Lascia un commento