Il Memorial Maceratesi alla Recanatese formato juniores, domenica Coppa Italia al Del Conero

E’ la Recanatese ad aggiudicarsi la decima edizione del Memorial Maurizio Maceratesi, disputatosi ieri sera allo stadio Nicola Tubaldi con l’incasso del botteghino devoluto All’Ail (associazione italiana contro leucemie, linfomi e mieloma). A scendere in campo è stata la squadra juniores di mister Fausto Curzi per consentire alla prima squadra di preparare la sfida di domenica allo stadio Del Conero contro l’Ancona, valida per il primo turno della Coppa Italia di serie D. La prima partitella di quarantacinque minuti ha visto affrontarsi il CSI Recanati e il Sirolo Numana. Ad aggiudicarsela sono stati gli anconetani per 2-0 con i gol di Cantarini e Lucanero. Nella seconda sfida la Recanatese ha regolato 1-0 il CSI Recanati con il gol di Fabiani, poi premiato con il riconoscimento Mario Rita per essere stato il giocatore piu’ giovane a scendere in campo. Nell’ultimo e decisivo scontro i giallo – rossi hanno schierato in campo qualche giocatore della prima squadra come Iacoponi, Moriconi, Ristè, Gigli e Di Marino che ha messo a segno il gol della vittoria, consentendo alla squadra di alzare al cielo il trofeo intitolato all’ex difensore della Recanatese, del Castelfidardo e del Sirolo Numana scomparso giovanissimo a causa di un male incurabile.  Intanto questo pomeriggio i ragazzi di Francesco Baldarelli sono tornati al lavoro in vista della gara di domenica (fischio di inizio alle ore 18). Miani e Rachini che all’inizio della settimana avevano accusato lievi acciacchi saranno molto probabilmente recuperati per la sfida con l’Ancona, cos’ì come Iacoponi che aveva saltato il turno preliminare di domenica scorsa all’Helvia Recina di Macerata. Ancora ai box Latini, Guermandi e Giacchè.

 M.N.

Lascia un commento